logo

23.04.2018

Home Management Sanitario Docenti Dott.ssa Bertoli
Dott.ssa Bertoli Lia

Scheda della Dott.ssa Lia Bertoli

 

Laureata in Giurisprudenza nel 1969 con 110 e lode presso l'Università degli studi di Napoli Federico II. Abilitata all'insegnamento nelle materie giuridiche con il massimo dei voti nello stesso anno.
Nel 1972 in seguito a concorso pubblico per titoli ed esami, è stata assunta presso l'Ente Ospedaliero Domenico Cotugno come Ufficiale Amministrativo, passando nell'anno successivo, in seguito a concorso pubblico per titoli ed esami, alla qualifica di Capo sezione amministrativo ed occupandosi prima della gestione del Personale e, successivamente, del Provveditorato ed Economato.
Nel 1978, in seguito a concorso pubblico per titoli ed esami, accedeva alla qualifica apicale di Capo Ripartizione del Personale e, successivamente, del Provveditorato ed Economato. Nel gennaio del 1983 è transitata alle dipendenze della costituita USL 41 ed ivi è stata inquadrata con la qualifica di Direttore amministrativo Capo Servizio, dirigendo il Servizio del Personale. A decorrere da settembre del 1986 è stata comandata presso l'Assessorato alla Sanità della Regione Campania. Durante tale periodo si è interessata alla redazione della Prima Relazione sanitaria della Campania degli anni 1985-89; alla elaborazione e stesura dei Piani annuali di assunzione del Personale delle UU.SS.LL. dal 1987 al 1994; alle trattative e la relativa stipula del Contratto Regionale Decentrato per il personale dipendente delle UU.SS.LL. ex DPR 384/90; alla impostazione programmatica degli interventi per la prevenzione e la lotta contro l'AIDS, ex L. 135/90; alla elaborazione e stesura di Protocolli d'Intesa tra Regione ed Università per l'attività assistenziale dei Policlinici universitari e tra Regione e Istituto Pascale; alla elaborazione dei i più significativi atti relativi alla riorganizzazione del Servizio sanitario della Campania, in attuazione del D.lgs 502/92, curandone la stesura e seguendo, per quelli di natura legislativa, l'iter di approvazione in Consiglio Regionale.
Con decorrenza 1° luglio 1998 ha ricoperto l'incarico, con contratto di diritto privato, di Dirigente Responsabile del Servizio Gabinetto di Direzione dell'Agenzia Regionale Sanitaria.
Dal 14 settembre 2009 è Direttore Generale dell'Agenzia Regionale Sanitaria.
Ha partecipato, in qualità di componente esperto a numerose commissioni di studio. Si riportano di seguito quelle più significative: Commissione regionale di studio per la revisione del D.lgs 502/92; Commissione regionale per la definizione dei requisiti e delle procedure per l'autorizzazione alla realizzazione e all'esercizio delle strutture sanitarie e/o sociosanitarie della Campania; Commissione regionale per l'elaborazione dei requisiti per l'accreditamento delle strutture sanitarie della Campania; Commissione regionale per la definizione del parere di compatibilità per l'autorizzazione alla realizzazione delle strutture sanitarie della Campania; Commissione regionale paritetica per la stipula dei Protocolli d'intesa Regione-Università per la disciplina delle attività assistenziali dei Policlinici, a seguito di nomina della Giunta Regionale della Campania con delibera n. 2325 del 29.5.2001; Gruppo di lavoro regionale per la verifica della conformità degli Atti Aziendali adottati dalle AA.SS.LL. ed AA.OO.
 

Associazione ex AMS

JQuarks


WebMaster Massimo Di Gennaro Valid XHTML CSS.